Iniciar sesión

Jordi Sapés

Jordi Sapés

Nato il 18 febbraio 1951, si laurea in “Ciencias Políticas, Económicas y Comerciales” all’Universidad de Barcelona (1974), e ottiene il diploma in “Grado Superior” di violino nel Conservatorio di Musica di Barcellona (1969). Economista specializzato nella sistematizzazione della gestione aziendale, si è dedicato anche a diverse attività culturali. Nel 1976 è membro del Comité Internacional de Animación Cultural de Juventudes Musicales con sede a Bruxelles, e partecipa nella preparazione e diffusione di un programma di pedagogia musicale per scolari, in collaborazione con professionisti dell’insegnamento e giovani musicisti. 

Nel 1980 conosce Antonio Blay di cui sarà alunno fino alla morte, un evento che lo porterà ad affrontare la sfida di continuare i suoi insegnamenti evitando di convertirli in una semplice ideologia. La sua esperienza personale si centra nella lotta per superare la dualità: una specie di divisione interna in cui il vissuto di ciò che è Superiore sembra incompatibile con la dinamica del mondo quotidiano. Questa lotta interiore lo porta a evidenziare la necessità d’affrontare lo sviluppo spirituale come una cosa pratica, profondamente inserita nella quotidianità. 

Dal 1990 dirige gruppi di crescita personale, utilizzando materiali elaborati da G.I. Gurdjieff come strumenti ausiliari di un'osservazione metodica e continua della personalità. Questa esperienza lo conduce a elaborare un sistema pratico di auto-osservazione e sviluppo della coscienza che attualmente insegna e diffonde. Dal 1997 si dedica esclusivamente a quest'attività. 

Nel febbraio 2007 partecipò come relatore nelle “Jornadas sobre Antonio Blay” che si celebrarono a Barcellona. 

Web: http://www.aticzendo.com